Se vuoi puoi..

venerdì 4 aprile 2014

I venerdì del libro: "L'alfabeto dei sentimenti

Le concidenze. 
Lo vedo domenica al padiglione per le famiglie della fiera del libro
Mi colpisce tutto: formato, titolo (gli alfabettieri sono una mia passione pop up, corali, autoprodotti), illustrazioni e testi che mi emozionano. 
Compro. 
Succede che poi questo albo vince il premio Pippi, succede anche che autrice, illustratrice e casa editrice lo presentino, insieme ai lavori fatti da alcune classi di scuole primarie, in una biblioteca del circondario. 
Succede che ascoltare quello che i bambini, Janna Carioli e Sonia Possentini hanno da raccontare mi fa venire i brividi. Succede che ne compro un'altra copia da regalare alla classe di Simpatica Canaglia, che proprio in questo periodo sta seguendo un progetto chiamato "L'arcobaleno delle emozioni"
 
Il libro per questo venerdì è 

AUTRICE: Janna Carioli
ILLUSTRATRICE: Sonia M.L. Possentini
CASA EDITRICE: Fatatrac
PAGINE:
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2013
ETA' CONSIGLIATA: dai 6 anni

Di Janna Carioli avevo già apprezzato Giordano e il faro, in questo albo ci riconosco la stessa delicatezza nell'uso delle parole a cui però si aggiunge anche il piacere di giocare con le rime.
Per ogni lettera un sentimento a volte piacevole (batticuore, libertà) a volte doloroso (gelosia, egoismo) viene declinato a misura di bambino.

Il primo amore si confronta con l'apparecchio per i denti
Mi piacciono i tuoi occhi
che accendono il viso.
Con l'apparecchio ai denti
ti brilla anche il sorriso

Il dolore è quello per la perdita di un caro compagno di giochi
Nel paradiso dei cani
non entrano i padroncini
anche se li amavano tanto
anche se sono bambini.

La paura di non valere abbastanza (H, la lettera preferita dalla canaglietta)
Quelli che urlano: "Non vali un'H"
vogliono dirti che non vali niente.
Tu fatti furbo e non dare retta
a ciò che grida a volte la gente.
L'H è importante, lo dice il fatto
che se la togli a "quelli che Hanno"
restano senza un soldo bucato
per tutti i dodici mesi dell' "anno"!
A queste brevi poesie dedicate ai bambini ma da far leggere anche ad adulti perché libertà, paura, amore non hanno età, sono affiancate le sbalorditive illustrazioni di Sonia Possentini.
Sbalorditive perché, come ha notato un bambino, sembrano quasi fotografie, e invece sono il risultato di giorni e giorni (anche 15 per una sola tavola) di lavoro con matite, pastelli e sfumino.
Guardate cos'è questo campo di papaveri


Le illustrazioni riempiono ogni doppia pagina. Sono caratterizzate da uno sfondo bianco perlaceo incorniciato da pezzetti di carta di quaderno. In primo piano bambini dai vestiti e dai colori vintage. La lettera dell'alfabeto disegnata a matita come un carattere tipografico, svolazza libera per la pagina.

Un libro da leggere insieme, ma anche da soli, per consolarsi e per sorridere.
Un libro, che grazie al formato lungo e stretto, è comodo da abbracciare.

I blog che lo hanno già segnalato
Intervista a Janna Carioli e Sonia Possentini
 

22 commenti:

  1. mi piace grazieee.ciao cara buon w.e.

    RispondiElimina
  2. Buon fine settimana anche a voi.

    RispondiElimina
  3. Che meraviglioso albo mammozza... E bellissima recensione! Sonia è davvero un mito :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ricordo che per Sonia avevi speso bellissime parole. Non posso far altro che confermare il suo terzo nome: Luce.

      Elimina
  4. L'avevo notato anch'io in libreria e mi ispirava moltissimo!!

    RispondiElimina
  5. Oh-oh, un libro così poetico non avrebbe nessun successo in questa casa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si parla anche di vigliaccheria, di egoismo e di inventori. Non è detto che i maschietti non apprezzino. Alla canaglietta è piaciuto molto anche se avrebbe scelto sentimenti diversi.

      Elimina
  6. MA che meraviglia... Lo voglio!!!

    RispondiElimina
  7. Ogni venerdì annoto un nuovo libro sulla mia agenda, così quando l'ometto avrà l'età giusta avrò un mare di materiale da proporgli. Questo però no, lo comprerò per me! Le illustrazioni sono mozzafiato. Grazie per la segnalazione!
    Un caro abbraccio
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io l'ho comprato per me, ma poi sono molto brava e lo condivido con la mia canaglietta.
      Per ogni età ci sono libri bellissimi, proponili al tuo ometto e vedrai che non potrà più farne a meno

      Elimina
  8. Ne parli con entusiasmo e concludi con un libro comodo da abbracciare: non può non conquistarmi! Lo cercherò, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ha entusiasmato dal primo momento. Poi aver potuto ascoltare l'autrice e l'illustratrice mi ha fatto innamorare.

      Elimina
  9. cosa dire di questo libro: semplicemente meraviglioso!

    RispondiElimina
  10. Risposte
    1. E da questa lettura si può partire per tante attività per i bambini.

      Elimina
  11. Ulteriore coincidenza: stamattina giro in biblio e proprio questo libro era nella bacheca delle proposte.
    L'abbiamo preso in prestito anche se D voleva un libro sui trattori... vediamo la reazione quando lo leggeremo insieme!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai fammi sapere se qualcuna di queste poesie fa dimenticare i giondir

      Elimina
  12. si è perso il mio commento! uff!!!
    solo per dire che potrebbe essere interessante anche per il percorso sulle emozioni della scuola del Pulce. Grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono andata a cercare anche nelle altre cartelle ma il poverino si è proprio smarrito.
      Oggi si concluderà il progetto scolastico sulle emozioni con una lezione aperta. Sono curiosissima di vedere cosa salta fuori.
      Anche da voi stanno lavorando sulle emozioni.

      Elimina

Ogni opinione espressa con educazione è ben accetta
Causa invasione di commenti spam è inserita la moderazione ai post più vecchi di 14 giorni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...