Se vuoi puoi..

domenica 15 gennaio 2012

Giochi fai da te: scarabeo semplificato

Niente esperimenti scientifici per questa domenica, oggi ci siamo dedicati a creare un nostro scarabeo in versione under 6.
Questo progetto non è una mia invenzione, immagino che la rete sia piena di questo tipo di realizzazioni, lo stimolo si questa domenica è saltato fuori da qui, peccato non ricordarmi il modo in cui vi sono giunta
Questo è stato il nostro risultato finale:


Abbiamo usato:
- tappi di plastica blu per le vocali e bianchi per le consonanti
- forbici
- colla stick
- lettere maiuscole scritte in carattere arial e dimensione 68

Con un programma di video scrittura ho disegnato dei cerchi di diametro leggermente minore di quello dei tappi in mio possesso (nel mio caso 3 cm). Ho fatto in modo che l'area del cerchio fosse trasparente e all'interno ho scritto le varie lettere dell'alfabeto in stampatello. Le vocali le ho ripetute 5 volte, le consonati 2 o 3. 
Dopo averle stampate io e Simpatica Canaglia ci siamo dedicati alla parte un po' più noiosa del lavoretto, tagliare le nostre 66 lettere. 

Sto infatti cercando di fargli capire che, per ottenere dei buoni risultati, è necessario avere mooolta pazienza e applicarsi anche alle mansioni meno divertenti con lo stesso impegno: oggi sono riuscita a fargli tagliare 2 righe di lettere, oltretutto tagliare con le forbici seguendo una linea è un obiettivo che vorrei raggiungesse per la fine della scuola materna.
Passo successivo: incollare i cerchi con le lettere sui tappi
Un po' di colla

Schiaccia schiaccia
Tempo di realizzazione: 1 ora ( la fase più lunga è stata quella sul PC)
Pronti a giocare....
Il primo gioco l'ha voluto sperimentare Simpatica Canaglia: usare le lettere per scrivere le parole preferite
Il secondo gioco l'ho proposto io, prendendo spunto dalle regole dello Scarabeo: si pescano 10 lettere, 4 vocali e 6 consonanti, il primo giocatore deve scrivere una parola di senso compiuto con le lettere a sua disposizione, il secondo scriverne un'altra attaccandosi a una lettera della parola presente sul tavolo. Ho semplificato il punteggio: 1 punto per parola. Abbiamo iniziato, Simpatica Canaglia ha scritto "chiave" (abbiamo capito che la H può stare vicino solo alle vocali e alla C e G), io ho risposto con fumose, Simpatica Canaglia ..... ha mandato tutto a monte perchè non voleva usassimo le lettere usate per scrivere "macchinanavetreno"). Uffa, mi stavo divertendo.
Ho poi coinvolto anche papi Miki: con lui versione diversa. Il punteggio era legato al numero di lettere usate, dopo aver scritto la parola si poteva prendere una sola lettera, o vocale o consonante, il gioco è finito quando Mammozza è riuscita a finire tutte le sue lettere mentre papi Miki era rimasto con U, H, Z (un po' sfortunato in effetti!).
Credo comunque che riusciremo a inventarci altri giochi, se il pupo non sclera!



Condiviso su
Made by you Monday
It' playtime 
For the kids Friday

Powered by BannerFans.com

15 commenti:

  1. Complimenti alla vostra pazienza e...
    doppi complimenti a Simpatica Canaglia per aver partecipato attivamente alla realizzazione!!!
    Noi decisamente ci limitiamo a creare giochini mooolto più veloci come il nostro ultimo riciclo della bottiglia dell'acqua trasformata in SALTATAPPO
    Tante gioiose giornate creative
    nonnAnna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vado a vedere il vostro saltatappo, adoro i giochi fai da te con riciclo annesso.
      Comunque anche questo è semplice sia da realizzare che da giocare.

      Elimina
  2. Sono sempre sorpreso nel leggere i vostri lavori: complimenti a entrambi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ruben da un po' che non ti leggevo. Milano ti fa lavorare troppo!

      Elimina
  3. Fantastico! Mi sa che provo a copiarti ;) !
    Buona giornata!!!

    RispondiElimina
  4. Bellissimo! Avevo in mente di anch'io di creare uno "scrabble fatto in casa", quindi direi che non mi complico ulteriormente la vita e ti copio :D

    RispondiElimina
  5. Dai ragazze copiate! Portiamo via un po' di plastica dalle discariche (va bè noi ricicliamo) ed avitiamo spreco di risorse!

    RispondiElimina
  6. Non lo copio solo perché ho già due versioni in casa di paroliamo e scarabeo che giaciono nel dimenticatoio, altrimenti ero già pronta a raccattare tappi di plastica.

    RispondiElimina
  7. Che bel lavoro!!! anche noi amiamo lo scarabeo, ma questo cosi facile da maneggiare, e pure fai da te è speciale!

    RispondiElimina
  8. Ciao... anch'io ne avevo fatto un anni fa, nel mio post trovi anche le regole per giocare...
    http://handmadecreativity.blogspot.it/2011/01/tutorial-paroliamo-o-scarabeo-giochi-di.html
    Ciao, Taced

    RispondiElimina
  9. ciao!avresti, per cortesia, il file delle lettere che hai realizzato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti lascio la mia mail luciacarrozzo@virgilio.it. grazie e complimenti!

      Elimina

Ogni opinione espressa con educazione è ben accetta
Causa invasione di commenti spam è inserita la moderazione ai post più vecchi di 14 giorni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...