Se vuoi puoi..

venerdì 7 febbraio 2014

I venerdì del libro: "Libro cane"

Lo avevo anticipato nel post di lunedì, tra i vari impegni di sabato il più divertente e ispirato è stato il laboratorio in biblioteca gestito da due simpaticissimi autori della casa editrice Minibombo: Silvia e Lorenzo.
Simpatica Canaglia ha voluto comprare "Il libro cane", io sono rimasta incantata da "Si vede non si vede" (ma anche "Vicino lontano" non scherza) di cui probabilmente scriverò più avanti.

AUTORE: Lorenzo Chierici
TITOLO: Il libro cane
CASA EDITRICE: Minibombo
PAGINE: 32
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2013
ETA' CONSIGLIATA: dai 2 anni

La grafica è semplice e chiara, adatta anche a bambini più piccoli, i pochi testi sono scritti in stampato piuttosto grande (se fossero in stampatello renderebbero questo albo perfetto per le prime letture).
Il nostro Diego
Il protagonista è un cane un pò monello che la canaglietta ha ovviamente chiamato ... Diego. 
E' un gran dormiglione e per svegliarlo bisogna chiamarlo a gran voce, fargli una grattatina sulla pancia e quando si sporca, pulirlo con la propria maglietta. Vi ricorda qualcosa? A me un pò Tullet.
Oltre al gioco, in questo albo, la canaglietta ha trovato l'immedesimazione: la voglia di giocare, il piacere di sporcarsi con la terra, il non ascoltare la mamma che chiama e protesta.
Per questo negli ultimi giorni questo libricino è il suo preferito. Ha potuto anche customizzarlo perché nel minisito dedicato si può scaricare un pdf con divertenti accessori da colorare e ritagliare per personalizzare il proprio "Libro cane".



Questo post partecipa all'iniziativa di Paola Homemademamma

 

12 commenti:

  1. Mi ero imbattuta in questa serie in biblioteca... belli entrambi, sia quello dedicato al cane che quello per il gatto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro gatto è stato quello letto durante il laboratorio, ma la canaglietta ha preferito l'altro.
      Questa casa editrice è molto giovane ma si presenta con libri interessanti

      Elimina
  2. Evvai con un altro libro nella lista: D (e non solo lui) vorrebbe tanto un amico a quattro zampe!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sarà, scegli bene il tipo di amico. Il nostro Diego è buonissimo, ma è talmente scalmanato e agitato che è lui a portarci a spasso! Se lo lasciamo senza guinzaglio salta sulla canaglietta e lo atterra. Spero che con gli anni si calmi in modo che possano davvero giocare insieme.

      Elimina
  3. Il libro cane e/o il libro gatto finisce nella lista regali per il secondo compleanno della mia piccola, insieme a "Orso buco" e "Chi mi ha rubo il naso" della stessa casa editrice che, come dici tu, pubblica libretti davvero interessanti ed originali... e poi i loro minisiti sono deliziosi!
    p.s.: Il vostro Diego somiglia davvero un po' al cane del libro! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai notato! Solo che Diego ha sempre quell'espressione triste anche se uno dei cani più pazzerelloni che ho conosciuto.
      I miei albi Minibombo preferiti sono "Si vede non si vede" e "Vicino lontano". Spero di parlarne nei prossimi giorni e di mostrare il bel lavoro che hanno fatto con il laboratorio.

      Elimina
  4. Non avendo bimbi non li conoscevo. È verissimo che il cagnolino assomiglia al vostro!

    RispondiElimina
  5. Carino... debbo cercarlo... Il piccoletto di casa che ha iniziato a leggere da solo adora libri così, con grandi illustrazioni e testi a sua misura...

    RispondiElimina
  6. Che carino... E poi mi piacciono le segnalazioni di nuovi editori interessanti. :)
    Ciao!

    RispondiElimina
  7. Interessante il libro e anche la casa editrice. Che te lo dico a fare le tue recensioni sono fantastiche!
    Un abbraccio
    Lisa

    RispondiElimina
  8. A me piace soprattutto per la possibilità di personalizzarlo. Mi sembra un'idea fantastica.

    RispondiElimina

Ogni opinione espressa con educazione è ben accetta
Causa invasione di commenti spam è inserita la moderazione ai post più vecchi di 14 giorni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...