Se vuoi puoi..

lunedì 19 marzo 2012

Costruire libri 3: festa del papà

Ieri, giornata dedicabile al riposo e alla rigenerazione, è stato un giorno pieno di idee che si sono poi quasi tutte concretizzate.
Mi sono sentita una terrena dea Kalì: in una stanza scrivevo il post sugli sperimenti, dopo qualche battuta controllavo la cottura del cavolfiore (uno dei progetti era mangiare a cena l'insalata di rinforzo), portavo il latte con i biscotti all'infortunato affinchè potesse prendere una delle sue medicine, consigliavo e ammiravo il lavoro che la Simpatica Canaglia stava realizzando per il suo papà.
Per la Festa del papà avevo idea di realizzare un libricino di foto, frasi e decorazioni in stile scrapbooking, ma la canaglietta mi ha preso in contropiede e se l'è praticamente gestito da solo (notare la rilegatura a destra, non c'è stato verso di fargliela mettere a sinistra, chissà come mai?).

Il tema del libro autoprodotto è "Lo schiacciasassi": nasce dal regalo fattogli da nonna 'Zdora sabato pomeriggio.
La canaglietta ha pensato di realizzarlo come libro-gioco, così il suo papà non si sarebbe annoiato in questi giorno di riposo forzato.
  • La copertina prevede il nome del destinatario, una figura doppia della collezione animali in questo periodo distribuita in una grande catena di distribuzione (siamo facili vittime del marketing noi), con attribuzione delle nostre personalità ad una famigliola di pinguini, la data di creazione del libro e la data di consegna del regalo.
  •  Seconda pagina: il labirinto. Quale strada dovrà scegliere lo schiacciasassi per tornare a casa?

  •  Terza pagina: impara a contara. Papi Miki dovrà scrivere nell'apposita casella la cifra corretta rappresentante la quantità degli oggetti disegnati: strade e schiacciasassi.


  • Quarta pagina: associa l'ombra. Quando mi ha detto che lo avrebbe fatto, non ero sicura ci riuscisse, invece è perfetto


  • Quinta pagina: questo è il mio piccolo intervento. Abbiamo scaricato questo programmino gratuito con cui ogni tanto il pupo gioca. Permette di disegnare usando il PC, a disposizione, tra tante opzioni, c'è la possibilità di disegnare su uno sfondo preimpostato. Abbiamo scelto il puzzle, disegnato uno schiacciasassi, stampato, plastificato, ritagliato le tessere e infilatele in una busta. Oppure potete usare questo, disegnarci sopra, plastificare e ritagliare.Noi lo abbiamo stampato su carta normale, vi consiglio di usare un cartoncino per dargli maggiore spessore e consistenza.
  • Gadget: un segnalibro personalizzato ottenuto ritagliando a un quotidiano, l'immagine di una macchina, incollatala su un cartoncino leggero e plastificata. (Di questi gadget la canaglia ne sta realizzando una serie infinita).
 

  • Retro copertina: cartoncino leggero
Abbiamo forato i fogli, infilato qualche filo di rafia, fatto il fiocco e voilà!

Condiviso su
It's playtime

8 commenti:

  1. Che inventiva ha il tuo bambino! Bellissimo libretto.
    Ciao, buona serata!

    RispondiElimina
  2. Che bel libretto capperini...buona serata

    RispondiElimina
  3. MERAVIGLIOSO!!! .elena.

    RispondiElimina
  4. Grazie dei complimenti. Riferirò all'autore

    RispondiElimina
  5. bellissimo così mentre preparava... imparava

    RispondiElimina

Ogni opinione espressa con educazione è ben accetta
Causa invasione di commenti spam è inserita la moderazione ai post più vecchi di 14 giorni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...