Se vuoi puoi..

venerdì 31 gennaio 2014

I venerdì del libro: "Scovalo"

Trovo questo libro brulicante in biblioteca e cercando a ritroso nella rete informazioni a riguardo, scopro una insospettata ragnatela di interconnesioni. 


AUTORI: A. Machowiak Mizielinska, D. Mizielinski
TITOLO: Scovalo
CASA EDITRICE: Comma 22
PAGINE: 16
ANNO PUBBLICAZIONE: 2010
ETA' CONSIGLIATA: dai 3 anni

L'autrice gioca a nascondino: sull'albo mette un cognome (da sposata suppongo visto che è la versione femminile dell'altro autore) mentre in rete trovo più notizie con l'altro.
L'autrice è la stessa di uno dei grandi successi del 2013: Mappe, anche se esaminando il tratto grafico non lo avrei detto.
L'autrice e la casa editrice (bolognese, di recente fondazione) sono gli stessi del libro proposto la settimana scorsa da KeAle.
E' un libro brulicante come quello visto nel blog Voglio una mela blu, come Wally proposto anni addietro dal blog Era meglio un pesce rosso o come quelli proposti su questo blog riguardanti le stagioni.
In questo la copertina è già racconto: nella prima e nella quarta è rappresentato un palazzo di mattoni verdi che costituisce lo sfondo e la premessa per presentare i protagonisti del microcosmo illustrato nelle pagine successive.
Dall'alba alla sera possiamo seguire le storie degli animali che vivono nella città di Acucù (qui alcune tavole).
In particolare l'ispettore Pantega sta indagando su un misfatto, quale sarà? Riuscirà a trovare il malfattore?
Nel frattempo ciascun personaggi vive la sua giornata divertente, avventurosa, quotidiana.
E' un libro cartonato con gli angoli smussati, l'assenza di parola, la chiarezza e la simpatia delle immagini lo rendono adatto anche ai bambini più piccoli.

Per chi:
adora organizzare cacce al tesoro (perché non cercare una monetina, un pezzo di formaggio con i buchi),
si perde a contare oggetti dello stesso tipo; 
sogna una città ideale.

Questo post partecipa all'iniziativa i Venerdì del libro promossa da homemademamma
 

14 commenti:

  1. Mappe lo conosco, questo mi manca :)
    Grazie della sollecitazione e buon fine settimana. Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mappe è super.
      Questo è ok.
      Un solito buon weekend anche a voi

      Elimina
  2. Bella l'idea di usarlo in una caccia al tesoro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che qui le cacce al tesoro sono sempre aperte ... per trovare dove incasino la mia roba.

      Elimina
  3. Perfetto per mia figlia!
    Grazie del consiglio
    Silvia

    RispondiElimina
  4. Chissà se a D potrebbe piacere!

    RispondiElimina
  5. Oh ma che bella proposta!Una versione moderna di Wally mi ci.voleva proprio.Ci ho passato ore su quel libro quando ero bambina!!Una meraviglia!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo anche Wally, nella versione storica. Questi brulicanti soni piacevoli sia per affinare la concentrazione e l'attenzione ai particolari, sia per rilassarsi ed inventarci dei giochi

      Elimina
  6. Non lo conoscevo... davvero particolare.

    RispondiElimina
  7. Ho visto la copertina proprio settimana scorsa quando cercavo i link per la mia proposta, mi sono segnata di vederlo dal vivo ma non l'ho ancora fatto poi mi arrivi tu e la mia curiosità è aumentata a dismisura. E' già entrato nelle lista dei libri da avere.

    Belli, molti belli questi incroci e incastri "brulicanti".

    RispondiElimina

Ogni opinione espressa con educazione è ben accetta
Causa invasione di commenti spam è inserita la moderazione ai post più vecchi di 14 giorni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...